I Volti del Farmaceutico - Giacomo Chiesi

Silvia Vernotico

2 min
I Volti del Farmaceutico - Giacomo Chiesi

Siamo nel 1935 e a Polesine Farnese, in provincia di Parma, vive un farmacista che conduce una piccola farmacia rurale. Lui è Giacomo Chiesi ed ha un sogno nel cassetto, quello di ricercare formulazioni farmaceutiche innovative. 

Coglie l’occasione di realizzare il suo sogno acquistando il Laboratorio Chimico Parmense tuffandosi in un'impresa che avrebbe potuto cambiare la sua vita e quella di molte altre persone che avrebbero assunto i farmaci a marchio Chiesi. 

Per dar corpo alla sua idea inizia dai consigli dei suoi amici medici, dai farmaci che loro ritengono più utili nella quotidianità a quelli che dovrebbero esserci e che invece non sono presenti sul mercato.

Uno dopo l’altro approdano sul mercato lo Spumasol, il Terebin e una serie di antinfiammatori a base di sostanze naturali. Neanche la guerra ferma l’inarrestabile spinta innovativa dell’azienda. Nascono l’antiacido Lyter, l’Acol per la cura delle coliti, il Tripnol, utile per l’insonnia. In questi anni quella piccola società parmense aveva raggiunto un fatturato di circa 200 milioni. 

Nel 1966 Giacomo Chiesi passa il timone ai figli Alberto, il volto dalle spiccate capacità imprenditoriali e Paolo, il creativo dell’azienda. L’azienda è ancora di piccole dimensioni, ma già affacciata sul mercato internazionale.

Il 1979 è l’anno della grande svolta: viene lanciato un prodotto cortisonico per l’asma, le riniti allergiche e le infiammazioni delle vie respiratorie in genere, il Clenil. Il successo del farmaco, in un mercato in cui i trattamenti efficaci per questo tipo di patologie sono pochi, dà il via e consolida definitivamente l’impegno di Chiesi Farmaceutici nell’area delle malattie respiratorie.

Sostieni l'associazione

Acquista il
#GMP PocketBook

Il GMP PocketBook è una traduzione delle Good Manufacturing Practice Volume 4, Parte I che tratta dei Requisiti base che deve avere un prodotto medicinale per essere fabbricato. Fondamentali per mettere in piedi un sistema di qualità che garantisca che il farmaco sia di qualità, sicuro ed efficace.

GMP Pocket Book