STEWEN HAWKING - "Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, è l'illusione della conoscenza"

Pubblicato il 20 Gennaio 2018 - Lettura in 1 min.

IMG_0155.JPG

Stewen Hawking, fisico dalla mente visionaria, divulgatore scientifico, guru della cosmologia moderna, autore di importanti ricerche sui buchi neri e sulla gravità quantistica, è considerato uno dei maggiori fisici teorici viventi.

Ha dimostrato con i suoi studi, che la Relatività generale di Einstein implica che lo spazio e il tempo siano iniziati con il Big Bang e che la loro fine sarà nei buchi neri. Questi risultati comportano che la Relatività generale debba essere unificata con la fisica quantistica.

Aveva 21 anni quando gli venne diagnosticata una malattia degenerativa dei motoneuroni che lo avrebbe costretto alla sedia a rotelle per tutta la vita. Ma ciò nonostante continuò e continua tutt’ora le sue ricerche sul cosmo.

“Spero di essere fonte d’ispirazione per chiunque nel mondo, in modo che guardi verso l’alto, cioè verso le stelle, e non verso il basso, verso i propri piedi che spinga le persone a farsi domande sul nostro posto nell’universo e a dare senso al cosmo”.

Ti è piaciuto il post?

Iscrivi alla newsletter per rimanere aggiornato