PIERO ANGELA - "Il peggior nemico della cultura è la noia, la mancanza di chiarezza, o l'assenza di creatività"

Pubblicato il 25 Novembre 2017 - Lettura in 1 min.

IMG_3576 2.JPG

Piero Angela, scrittore, giornalista, divulgatore scientifico, primo conduttore del TG2, è noto al grande pubblico soprattutto per la realizzazione nel 1981 della rubrica scientifica “Quark”. Andato in onda per la prima volta più di 35 anni fa, Quark è la prima trasmissione televisiva di divulgazione scientifica rivolta al pubblico generale, che sfrutta in modo nuovo e originale le risorse della comunicazione televisiva: i documentari della BBC e di David Attenborough, i cartoni animati di Bruno Bozzetto la cui immediatezza risulta efficacissima per spiegare i concetti più difficili.

Piero Angela da più di 35 anni svolge attività di educazione scientifica non solo in TV, ma anche tenendo conferenze e scrivendo articoli su quotidiani e riviste. Tra la sua produzione come scrittore vi sono oltre 30 libri, molti tradotti in diverse lingue tra cui inglese, tedesco e spagnolo.

E’ stato tra i fondatori del CICAP, Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale, associazione nata per promuovere l’educazione scientifica e lo spirito critico, nonché per indagare sull’effettiva esistenza dei presunti fenomeni paranormali.

Per le sue attività ottiene diversi riconoscimenti in Italia e all’estero, tra i quali il prestigioso premio internazionale “Kalinga” dell’Unesco per la divulgazione scientifica, oltre ad essergli conferite diverse lauree honoris causa.

Ti è piaciuto il post?

Iscrivi alla newsletter per rimanere aggiornato