J.ALLISON - “Incontrare le persone che hanno beneficiato delle nostre ricerche” T.HONJO - “Quando incontro un paziente che mi dice”

Pubblicato il 8 Febraio 2019 - Lettura in 2 min.

**James P. Allison **e Tasuku Honjo hanno ricevuto il Premio Nobel per la Medicina nel 2018 “for their discovery of cancer therapy by inhibition of negative immune regulation”. Le loro ricerche hanno portato alla luce i meccanismi con i quali le cellule del sistema immunitario attaccano quelle tumorali.

James P. Allison è immunologo americano e dal 2004 ha condotto le sue ricerche nel Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York. Allison negli anni ‘90 ha scoperto la CTLA-4, la proteina che frena l’attivazione dei linfociti T, i “soldati” del nostro sistema immunitario. Bloccando la proteina CTLA-4, le cellule T rispondono efficacemente scatenando il sistema immunitario contro le cellule cancerose. Tasuku Honjo è un immunologo giapponese e ha lavorato a lungo fra Giappone e Stati Uniti, tra le università di Kyoto e Osaka, la Carnegie Institution di Washington e i National Institutes of Health. A distanza di due anni dal suo collega, nel 1992, lo scienziato giapponese è stato il primo a individuare un’altra proteina-freno, la PD-1.

Con il tempo entrambe le scoperte si sono tradotte in nuovi approcci per la terapia contro i tumori, aprendo lo scenario a nuove possibili cure mediche.

Meeting the people who have benefitted from our research is the real prize for me. James Allison

When I meet patients who tell me: ’You saved my life’, it is an unforgettable moment. Tasuku Honjo

Ti è piaciuto il post?

Iscrivi alla newsletter per rimanere aggiornato