ISAAC ASIMOV - "L'aspetto più triste della vita in questo momento è che la scienza raccoglie conoscenza più velocemente di quanto la società raccolga saggezza"

Pubblicato il 2 Dicembre 2017 - Lettura in 1 min.

IMG_3687 3.JPG

Isaac Asimov è stato un biochimico, scrittore, autore di fantascienza e divulgatore scientifico statunitense. Le sue opere sono considerate una pietra miliare sia nel campo della fantascienza che della divulgazione scientifica. Uomo di grande cultura, laureato in Chimica e Biologia, è autore di una vastissima e variegata produzione, stimata intorno ai 500 volumi pubblicati. E’ stato inoltre membro, nonché, vicepresidente onorario fino al giorno della sua morte, del Mensa e in suo onore è stato dato il suo nome all’asteroide 5020 Asimov.

“Anche da giovane non riuscivo a condividere l’opinione che, se la conoscenza è pericolosa, la soluzione ideale risiede nell’ignoranza. Mi è sempre parso, invece, che la risposta autentica a questo problema stia nella saggezza. Non è saggio rifiutarsi di affrontare il pericolo, anche se bisogna farlo con la dovuta cautela. Dopotutto, è questo il senso della sfida posta all’uomo fin da quando un gruppo di primati si evolse nella nostra specie.” ha affermato Asimov

La grande fortuna di Asimov è stata il felice connubio tra invenzione letteraria e verità scientifica che riesce a rendere i suoi libri verosimili e fantastici insieme, veri specchi di un futuro possibile.

Ti è piaciuto il post?

Iscrivi alla newsletter per rimanere aggiornato