DAVID EAGLEMAN - "Ciò che si impara da una vita dedita alla Scienza è la vastità della nostra ignoranza"

Pubblicato il 3 Novembre 2018 - Lettura in 1 min.

David Eagleman, scrittore e neuroscienziato americano, Professore nel dipartimento di Psichiatria e scienze comportamentali della Stanford University, direttore del Centro per la scienza e la giurisprudenza, membro del World Economic Forum, autore di bestseller, è il presentatore della serie televisiva internazionale, The Brain with David Eagleman, oltre ad essere uno speaker di TED.

È noto per i sui lavori sulla plasticità cerebrale, la percezione del tempo, la sinestesia e la “neurolegge”, la disciplina che studia gli effetti delle scoperte in campo neuroscientifico nel settore legale.

Eagleman è riuscito a conquistare anche il mondo letterario, oltre a quello accademico, grazie ad un lungo ritratto uscito sul New Yorker, il testo scientifico Incognito e il recente Nella vita di là. Il libro è diventato un bestseller in molti dei 27 paesi in cui è stato pubblicato. Eagleman, con un taglio ironico, mescola l’approccio scientifico e quello fantascientifico, i miti della creazione e la tecnologia futuribile, gli archetipi della reincarnazione e gli stereotipi teleologici.

What you learn from a life in science is the vastness of our ignorance.

Ti è piaciuto il post?

Iscrivi alla newsletter per rimanere aggiornato