ALBERT EINSTEIN - "C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia: la volontà"

Pubblicato il 18 Novembre 2017 - Lettura in 1 min.

IMG_3386.JPG

Albert Einstein è considerato il genio dei geni, una grande figura storica e scientifica senza eguali, forte umanista e pacifista, ma non sempre nel corso della sua vita fu così.

Il piccolo Albert non parlava fino all’età di quattro anni e non era capace di leggere fino all’età di sette anni, inducendo i suoi insegnanti e i suoi genitori a pensare che fosse disabile mentalmente, lento e con un carattere “anti-sociale”.

Ciononostante Einstein vinse il Premio Nobel per la fisica cambiando radicalmente  il volto della fisica moderna.

Qual è e quale è stato il segreto dell’immortalità delle sue scoperte rivoluzionarie? In una intervista dichiarò:

C’è una forza motrice più forte del vapore, dell’elettricità e dell’energia atomica: la volontà.

Ti è piaciuto il post?

Iscrivi alla newsletter per rimanere aggiornato