HOT THIS WEEK IN PHARMACEUTICAL CHEMISTRY N.2

Pubblicato il 25 Giugno 2017 - Lettura in 1 min.

#hotthisweekphchemistry IMG_2317

Le Malattie Neurodegenerative, come la malattia di Alzheimer e il Parkinson, sono patologie croniche degenerative del Sistema Nervoso Centrale. Sono caratterizzate da una progressiva perdita di neuroni specifici che conducono di conseguenza ad un calo delle funzioni cerebrali. Nonostante le patologie cliniche facenti parte delle malattie neurodegenerative abbiano aspetti clinici diversi, esistono alcuni segni distintivi comuni, come la disfunzionalità sinaptica, lo stress ossidativo e l’infiammazione.

Lo stress ossidativo è associato ad eccessive concentrazioni di ossigeno reattivo (ROS), che compromette le funzioni fisiologiche dei neuroni inducendo l’apoptosi cellulare, considerato la causa principale di queste malattie.

In questo studio è stato esaminato l’effetto protettivo e i meccanismi della berberina, un alcaloide benzilisochinolinico isolato dalla pianta del genere Berberis, contro i danni ossidativi nelle cellule PC12 (cellule di feocromocitoma di ratto utilizzate come modello di studio neuronale). Si è scoperto che la berberina è in grado di ridurre l’apoptosi delle cellule PC12 esposte a H2O2 attraverso l’attivazione del percorso ERK1/2 (chinasi appartenenti alla famiglia delle MAP chinasi che regolano diverse funzioni biologiche mediante la fosforilazione di target specifici).

Per leggere il paper completo qui il link… https://www.omicsonline.org/open-access/berberine-protects-against-hydrogen-peroxideinduced-oxidative-damage-in-pc12-cells-through-activation-of-erk12-pathway-2161-1459-1000236.php?aid=89429

Ti è piaciuto il post?

Iscrivi alla newsletter per rimanere aggiornato