HOT THIS WEEK IN PHARMACEUTICAL CHEMISTRY n.1

Pubblicato il 25 Giugno 2017 - Lettura in 2 min.

#hotthisweekphchemistry IMG_2319

I rapporti sociali sono vitali per gli esseri umani. La dimensione delle reti sociali che l’uomo è in grado di creare supera in modo significativo la rete che può essere mantenuta o creata da qualsiasi altro primate.

In questo studio pubblicato su “The Journal of Neuroscience” il 21 Giugno 2017 è stato dimostrato che la risata sociale induce il rilascio di oppiacei endogeni. I ricercatori hanno dimostrato come dopo la risata sociale si innescherebbe un meccanismo neurochimico che favorisce relazioni a lungo termine negli esseri umani.

Ai soggetti reclutati per lo studio (12 maschi sani) è stato fatto guardare una clip di una commedia della durata di 30 minuti con i loro amici più stretti per. Dopo di che sono stati osservati in due situazioni differenti: dopo aver visto la clip che aveva indotto la risata sociale e prima della clip, dove i soggetti avevano trascorso 30 minuti nella sala di prova (baseline). Utilizzato la PET (Positron Emission Tomography o tomografia ad emissione di positroni, tecnica di diagnostica medica utilizzata per la produzione di bioimmagini) e il ligando specifico Carfentalin (analogo sintetico oppiaceo del fentanil, con una potenza di circa 10.000 volte quella della morfina e 100 volte quella del suo analogo) sul recettore μ-oppioide (MOR) per quantificare il rilascio di oppioidi endogeni si è potuto dimostrare che tale rilascio era più forte dopo la risata rispetto alla baseline.

La risata sociale ha aumentato le sensazioni piacevoli e ha innescato il rilascio di oppioidi endogeni nel talamo, nel nucleo caudato e nella porzione dell’insula anteriore. Si è potuto così dimostrare come la modulazione dell’attività oppiacea da risata sociale può essere un importante percorso neurochimico che sta alla base della formazione, del rafforzamento e del mantenimento dei legami sociali umani.

Per leggere il paper completo qui il link… http://www.jneurosci.org/content/37/25/6125?etoc=

Ti è piaciuto il post?

Iscrivi alla newsletter per rimanere aggiornato